Crea sito
Pagina 1 di 1

come mai la Up?

Inviato: lunedì 25 novembre 2013, 23:03
da Andy Tek
Ciao, curiosità.. Come mai avete scelto la Up e non ad esempio x rimanere in casa la Polo? Io ad esempio ho scelto una Mii x il prezzo più contenuto rispetto al Ibiza, che automatica sarebbe stata disponibile solo con il 1.2 tsi..

Ovviamente il dsg è sicuramente migliore del asg e anche come motore non si può confrontare un 1.2 turbo benza con un tranquillo aspirato 1.0.. Tuttavia il mio utilizzo del auto è molto ridotto visto che mi muovo spesso e volentieri su 2 ruote e sicuramente anche a livello di consumi la scelta della Mii risulterà più sensata, oltre al minor costo gestionale e di manutenzione (ipotizzo)

Re: come mai la Up?

Inviato: lunedì 25 novembre 2013, 23:42
da iamback
Ti dirò, io ho ponderato molto l'acquisto di una vettura piccola ed economica. Avevo da poco comprato, solo da qualche mese, una nuova Yaris 1.0 benzina, ma non soddisfaceva appieno i miei requisiti. Percorrevo diversi km al giorno, da poco ho traslocato e ne percorro ancora di più, e lo scooter non mi andava più bene, non mi sentivo più tanto sicuro.

Ed ecco che ho iniziato ad analizzare le diverse variabili, fino a giungere al metano. Poi, come sia diventata up! e non altro, è stato più per scelta stilistica. E anche perché di concessionarie Skoda o Seat, a me vicine, non ce ne sono molte. Per le prestazioni, diciamo che le ho lasciate al passato... :)

Comunque, avevo messo a confronto anche una Yaris HSD, prima dell'acquisto della up!...ed ecco i miei risultati, ne approfitto per aggiungere questo breve confronto.

La Yaris ibrida l'avevo considerata, ma non l'ho trovata personalmente vantaggiosa, e ti parlo da possessore di Yaris 1.0 benzina da gennaio 2013: paga assicurazione per un 1.5, e il confronto con la up! è imbarazzante, ma anche rispetto alla mia Yaris.

Preventivi alla mano, dato che me ne sono fatti fare per qualunque auto che ho tenuto in considerazione, i costi sono (per la sola RCA, in quanto per le altre garanzie preferisco quelle della casa):
- Yaris 1.0 in mio possesso: 272 € annui
- eco up! in mio possesso: 325 € annui
- Yaris ibrida: 554 € annui

Quindi, parlando dei costi di gestione, siamo già a 250 € in più l'anno.
Bollo:
- Yaris 1.0 in mio possesso: 131 € annui
- eco up! in mio possesso: 0 € annui
- Yaris ibrida: 141 € annui

Parlando solo di bollo e assicurazione, il risparmio a favore della eco up! è già di
- 370 € rispetto alla Yaris ibrida
- 78 € rispetto alla Yaris benzina


Questione tagliandi: la Volkswagen prevede, per la Eco up!, tagliandi ogni 15.000 km/anno, con la revisione bombole ogni 2 anni, sia per la versione a metano che per la versione a benzina. Oltretutto, il tagliando sulla eco up! costa sensibilmente meno (circa 20/30 €).
Stesse modalità per Toyota, con entrambe le motorizzazioni:

- Yaris 1.0 in mio possesso:
104,45 € (1 anno/15.000km)
217,65 € (2 anno/30.000km)
107,36 € (3 anno/45.000km)
234,78 € (4 anno/60.000km)

- eco up! in mio possesso:
990 € (4 anni/80.000km - compresa manutenzione bombole)

- Yaris ibrida:
121,53 € (1 anno/15.000km)
221,37 € (2 anno/30.000km)
131,40 € (3 anno/45.000km)
245,11 € (4 anno/60.000km)

Quindi, a livello di tagliandi, per i primi 4 anni o 60.000 km (80.000 km nel caso della eco up!), si avrà:
- Yaris 1.0 in mio possesso: 664 €
- eco up! in mio possesso: 990 €
- Yaris ibrida: 719 €

Tutto questo riguarda le spese fisse, e sommando tutto per 4 anni (tranne piccole variazioni su RCA e tasse, ma nel caso trascurabili in quanto aumentano su tutte), il totale è:
- Yaris 1.0 in mio possesso: 2.276 €
- eco up! in mio possesso: 2.290 €
- Yaris ibrida: 2.945 €

Deduzione: differenza trascurabile tra Yaris 1.0 benzina e eco up!, comunque a vantaggio della benzina, ma ben 655 € a svantaggio della ibrida.

----------------------------------------

Questione estetica: a me la up! piace, non mi piacciono la Mii e la CitiGo. La Yaris può essere più macchina, ma molte cose di cui ci si lamenta della up! (esempio, i passaruota assenti al posteriore) sono assenti anche sulla Yaris da 20.000 €.
A livello di plastiche, materiali, assemblaggio, posso parlare benissimo per la Yaris, e dopo averla scrutata attentamente e provata per bene posso dire lo stesso della up!. La sensazione di city car pura, che si avverte sulla Aygo ad esempio, non la si sente: molto più vicina alla Yaris come impostazione, per nulla economica.
Anche internamente, l'integrazione del sistema Maps&More è di classe superiore, ma bisognerebbe guidarla per capirlo.

Io sono il primo a promuovere l'ibrido, ma ripeto per le MIE esigenze (e per quelle di coloro che si trovano nella mia stessa situazione) analizzando i costi nel complesso, non è conveniente. Se non altro, dopo aver comprato la mia Yaris, un paio di settimane dopo ho fatto acquistare una Yaris Style HSD ad un mio collega....se non credessi nel prodotto io stesso, che non ci guadagno nulla, non l'avrei mai convinto.

Parlando di consumi, basandosi su dati reali dei miei consumi (up! - Yaris - Yaris HSD), la mia spesa MENSILE per il solo uso lavorativo escludendo quindi altri percorsi, è la seguente:

- Yaris 1.0 in mio possesso: 219 €
- eco up! in mio possesso: 75 €
- Yaris ibrida: 179 €

Tenuto conto di:
2.200 km / mese
Prezzo benzina: 1,778 € / lt
Prezzo metano: 0,983 € / kg
Consumo Yaris 1.0: 5,6 l / 100km
Consumo eco up!: 3,5 kg / 100km
Consumo Yaris HSD: 4,6 l / 100km


Consumo annuale?
- Yaris 1.0 in mio possesso: 2.628 €
- eco up! in mio possesso: 900 €
- Yaris ibrida: 2.148 €

Consumo in 4 anni?
- Yaris 1.0 in mio possesso: 10.512 €
- eco up! in mio possesso: 3.600 €
- Yaris ibrida: 8.592 €


-----------------------------

Mettiamo a sistema tutte le spese e il risultato è:
- Yaris 1.0 in mio possesso: 12.788 €
- eco up! in mio possesso: 5.890 €
- Yaris ibrida: 11.537 €

Vogliamo inserire anche il costo iniziale dell'auto, a questo punto fondamentale?
Contando di aver pagato:
- Yaris 1.0 in mio possesso: 11.100 € (scontata, listino 14.500 €)
- eco up! in mio possesso: 14.100 € (scontata, listino 16.700 €)
- Yaris ibrida: 16.500 € (versione Lounge, preventivo scontata 18.500 €)



IL RISULTATO FINALE, DI TUTTO, E':

- VOLKSWAGEN ECO UP! HIGH UP! 5p : 19.990 €

- TOYOTA YARIS 1.0 ACTIVE 5p: 23.888 € (+ 3.898 €)

- TOYOTA YARIS HSD LOUNGE 5p: 28.037 € (+ 8.047 €)


Da ex possessore di circa 20 auto, con qualunque alimentazione (ibrida, gasolio, benzina, gpl, metano), di moto e scooter (ibrido, benzina), secondo me su un uso che non contempli almeno il 90% città l'ibrido non conviene.
I risultati sono sopra.

Dimenticavo, le prove sui consumi ottenuti sono REALI, ed effettuati sul percorso:
6m statale @ 90 kmh
25km autostrada @ 130 kmh
6 km città @ 20 kmh circa di media

Quindi inutile dire "si ma magari non si sa guidare l'ibrido in modo giusto" o cose simili...ho spuntato un 4,6lt/100 km, dove con la Jazz Hybrid facevo 5,1lt/100 km.
E la media di Spritmonitor sul campione di almeno 5.000 km per 6 mesi è superiore...4,87 lt/100 km per la HSD.

Re: come mai la Up?

Inviato: martedì 26 novembre 2013, 13:51
da Andy Tek
:shock: non ho mai visto una descrizione così dettagliata, complimenti x tutti questi dati che ci hai fornito. Io come detto in auto faccio pochissima strada e mia madre con l'ibiza ha una media di 1.000 km al mese, penso sia comunque un chilometraggio basso x poter scegliere un alimentazione diversa da un benzina. Il metano è economicissimo ma dipende dal percorso abituale che si percorre, in città scarseggiano i distributori, il GPL è un pelino più diffuso e solitamente si hanno serbatoi più capienti che permettono almeno di fare circa 400 km con un pieno.

L'ibiza è del marzo 2006 e attualmente ha 70.000 km, la utilizza sempre mia madre quasi esclusivamente in città (milano e provincia) e a lei risulta un consumo di 10-11 km/l.. Sarà la sua guida e sarà la gommatura generosa (205/45 r16) oltre al breve percorso giornaliero (10 km tragitto casa lavoro) che non permette forse al motore di scaldarsi e quindi rendere al meglio ma mi sembra un po eccessivo come consumo.. Calcolando che non è un mostro di potenza ma un 1.4 benzina da 75 cv..

Re: come mai la Up?

Inviato: martedì 26 novembre 2013, 21:37
da das_auto
Urca che papiro! Complimenti!

Sono d'accordo con quello che dice Andy, bisogna scegliere in base alle esigenze, tipo io sul mio percorso non ho distributori di metano frequenti e non ne varrebbe la pena, e poi comunque non faccio tanti km.